Due gabbie piccolissime sotto il sole: ecco il canile "temporaneo" di Riva del Garda

La denuncia di Trentino Dogs: i cani vaganti restano anche due giorni in due piccole gabbie, prima di andare a Trento

Il canile temporaneo di Riva, footo: Trentino Dogs

Un rifugio temporaneo, certo, ma sicuramente non decoroso per i cani che sono "costretti" a soggiornarvi. la segnalazione arriva da Trentino Dogs e la foto parla chiaro: due gabbie piccolissime, senza adeguato riparo dal sole, una cuccia rotta.

E' rifugio temporaneo per cani vaganti di Riva del Garda: i cani che vengono trovati nel territorio comunale vengono alloggiati a Trento grazie ad una convenzione stipulata  dal Comune di Riva con il cnaile di Trento gestito dalla  Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Il problema è che il servizio di trasporto dei cani fino a Trento non è sempre disponibile, perciò i cani devono "soggiornare", talvolta anche  per due giorni, nel canile "temporaneo" di Riva del Garda.

Trentino Dogs: "E' una situazione tremenda"

"In questi due giorni, vengono "curati" dalla polizia locale e dai Vigili del Fuoco di Riva, che "dovrebbero" occuparsi di fornire acqua e cibo, ma non sempre è così" scrive Trentino Dogs in un post su facebook. Naturalmente agenti e Vigili del Fuoco hanno già le proprie incombenze quotidiane, e la situzione non è certo da imputare a loro.

"Diverse associazioni si stanno muovendo per avere risposte dal comune e per cercare una soluzione migliore - si legge nel post - Una situazione veramente tremenda. E cosa succederebbe se si dovessero custodire più di due cani? magari di taglia grande?"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Politica

    Insulti razzisti e sessisti sui social: il capo di gabinetto dell'assessore provinciale hater su Twitter

  • Cronaca

    Morta sul Flixbus in Germania: chi era la trentina Cristina Pavanelli

I più letti della settimana

  • Incidente in A8: muoiono due trentini di 29 e 21 anni

  • Si sente male e cade a terra: giovane papà muore lasciando moglie e figlioletto

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

Torna su
TrentoToday è in caricamento