Impossibile dormire, cane sequestrato perchè abbaia troppo

Dopo due decreti penali con sanzioni per circa 200 euro è scattato il sequestro per un pastore maremmano di proprietà di una coppia di Roverè della Luna

foto: commons.wikimedia

E' stato portato al canile in attesa di essere "processato" il pastore maremmano di una coppia di Roverè della Luna, accusato di abbaiare troppo. E' una storia di cattivi rapporti di vicinato evolutasi in caso giudiziario quella riportata dai quotidiani locali oggi. 

Una storia che si trascina da mesi: ad ottobre la coppia era stata già raggiunta da un decreto penale, con multa di 154 euro, seguito da un secondo avvertimento, in questo caso 70 euro, a gennaio. 

Ora la vicenda arriverà in Tribunale e nel frattempo il cane è stato sequestrato. Il processo si terrà ad aprile. La coppia si difende spiegando che il vicino è a 300 metri di distanza, che di notte il cane dorme in casa e che nessuno, oltre a lui, si è mai lamentato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento