Cane tenuto in pessime condizioni, cacciatore condannato

Un cacciatore di Campodenno è stato denunciato dall'Oipa, ente per la protezione animali, a causa delle condizioni in cui teneva il suo cane, chiuso in una struttura di cemento senza un tetto, costretto a vivere in mezzo ai propri escrementi. Oggi il Tribunale di Trento lo ha condannato per maltrattamento

Teneva il cane perennemente all'aperto anche in inverno, senza una cuccia o un tetto, in una struttura di cemento di pochi metri quadri, lasciandolo vivere nei suoi escrementi. Così riferisce l'Oipa, organizzazione internazionale per la protezione degli animali, che, dopo aver denunciato il fatto ai carabinieri, si è presentata dalla parte dell'accusa al processo al termine del quale, oggi, il Tribunale di Trento ha condannato il proprietario dell'animale, un cane di razza beagle, per maltrattamento. "L'Oipa si è impegnata e continuerà ad impegnarsi affinchè gli animali vengano trattati rispettando la loro natura e continuerà a denunciare situazioni come questa" si legge in una nota dell'ente, che auspica ora il sequestro dell'animale e l'affidamento a terzi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Dramma in montagna: ricercatore dell'Università di Trento cade in un crepaccio

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Cade con la carrozzina nel torrente e muore

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento