Scarica di sassi su una cordata di alpinisti: un ferito recuperato in parete dall'elicottero

Soccorso Alpino sulla Pala del Rifugio, in Primiero: il primo di cordata è precipitato per dieci metri, ed è stato recuperato dall'elisoccorso

Scarica di sassi su una cordata in Val Canali, alla Pala del Rifugio. A farne le spese è stato lo scalatore primo di cordata: ha perso l'appuglio ed è precipitato per una decina di metri. Immediata la chiamata al 112 da parte dei compagni. Il Soccorso Alpino è intervenutocon l'elicottero, che grazie ad una manovra particolarmente complessa, si è avvicinato alla parete recuperando il ferito con il verricello.

L'uomo, classe 1964 residente a Faenza, ha riportato traumi e lesioni, fortunatamente non di gravità tale da far temere per la sua vita. E' stato trasportato all'ospedale di Trento, dove è tutt'ora ricoverato. I tre compagni di cordata sono stati raggiunti da un'altra squadra di soccorritori, calatasi dall'alto ed accompagnati a valle. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

  • Incidente a Ledro, motociclista perde il controllo e si schianta: portato via in elicottero

  • Esce di casa in auto e scompare: ricerche in tutta la Valle dei Laghi

Torna su
TrentoToday è in caricamento