Festa nazionale in Austria, Tir bloccati al Brennero. I vertici A22: "Non è colpa nostra"

La festività nazionale in Austria, con il conseguente divieto per mezzi pesanti al Brennero, causerà inevitabili disagi sull'autostrada. A22 corre ai ripari organizando parcheggi straordinari e regolando il flusso

"Ci troviamo costretti a gestire un problema dovuto a chiusure esterne alla tratta di nostra competenza e che non abbiamo certo deciso noi. In questo modo non possiamo fare molto per risolvere il problema salvo gestire al meglio la fase di stallo e di ripartenza". Così l'Amministratore Delegato di Autobrennero Waltter Pardatscher annuncia possibili disagi sulla A22 in concomitanza con le festività in Austria del 26 ottobre, ed il conseguente divieto di transito per mezzi pesanti dalla mezzanotte fino alle 4 del 27 ottobre. Fino ad allora i tir non potranno viaggiare oltre il Brennero rimanendo bloccati in Italia, costretti ad attendere la fine del divieto. Quando sarà di nuovo possibile varcare il confine, migliaia di mezzi pesanti si rimetteranno in viaggio, causando traffico intenso e probabili code.

I vertici di Autostrada del Brennero stanno lavorando al fine di predisporre un piano di misure straordinarie per ridurre al minimo i disagi. Il Commissariato del Governo  di Bolzano ha disposto lo stesso divieto sul versante italiano, per evitare il formarsi di code in prossimità  el Confine di Stato. "Auspichiamo che l’amministrazione austriaca sia collaborativa e faccia il possibile, nella legittima libertà di azione, per ridurre l’impatto del provvedimento al minimo e favorire il ritorno alla normalità dei flussi verso nord. Noi faremo lo stesso" conclude Pardatscher.

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento