Strada ghiacciata sul Bondone: camion sfonda recinzione della caserma dei carabinieri

"La situazione delle strade è tale che il camion delle immondizie ha cominciato a slittare senza controllo e si è fermato solo sfondando la recinzione della caserma dei carabinieri di Candriai". Lo scrivono i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle

Foto di Paolo Negroni

"La situazione delle strade è tale che il camion delle immondizie ha cominciato a slittare senza controllo e si è fermato solo sfondando la recinzione della caserma dei carabinieri di Candriai". Lo scrivono i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, Paolo Negroni, Andrea Maschio e Marco Santini. "Prendiamo atto dell'ennesimo fallimento del tanto atteso rilancio del Bondone. Se anche nei servizi fondamentali nel pieno della stagione invernale non siamo in grado di garantire sicurezza come possiamo essere ottimisti sulle mille promesse fatte per gli anni a venire", proseguono i consiglieri comunali. I quali sottolineano che "non è stato messo nessun sale o almeno non a sufficienza tanto che oggi sul rilanciato Bondone non sono potuti salire ne skibus ne corriere! Situazione paradossale se si pensa alle tante promesse fatte fino ad oggi", conclude la nota.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento