Dall'Europa 178.000 euro per il Monte Calisio: percorsi multimediali e miniere 3D

Il progetto della Soprintendenza inserito in un circuito europeo per la valorizzazione multimediale del patrimonio archeologico

Ammonta a 178.000 euro lo stanzziamento assegnato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e dallo Stato Italiano alla Soprintendenza ai Beni Culturali della Provincia di Trento per il progetto di valorizzazione dei siti archeologici del Monte Calisio. Il progetto si inserisce all'interno della rete VirtualArch, per la valorizzazione, in particolare dal punto di vista visivo, del patrimonio archeologico dell'Europa Centrale. 

Nello specifico, per la parte trentina, il progetto si concentrerà sulla valorizzazione delle miniere di argento medievali e moderne del Calisio, garantendone la tutela, ma allo stesso tempo valorizzandole come realtà importante che integra e caratterizza l'offerta culturale e turistica del territorio. È prevista la realizzazione di percorsi tematici, la ricostruzione in 3D di una miniera, la creazione di contenuti multimediali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Il Comune mette all'asta le biciclette abbandonate

  • Città più pericolose d'Italia: Trento è al 64° posto

  • Auto contromano: il camion si mette in mezzo ed evita la tragedia

  • Trento, bicicletta centrata da un'auto: donna molto grave

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento