Dall'Europa 178.000 euro per il Monte Calisio: percorsi multimediali e miniere 3D

Il progetto della Soprintendenza inserito in un circuito europeo per la valorizzazione multimediale del patrimonio archeologico

Ammonta a 178.000 euro lo stanzziamento assegnato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale e dallo Stato Italiano alla Soprintendenza ai Beni Culturali della Provincia di Trento per il progetto di valorizzazione dei siti archeologici del Monte Calisio. Il progetto si inserisce all'interno della rete VirtualArch, per la valorizzazione, in particolare dal punto di vista visivo, del patrimonio archeologico dell'Europa Centrale. 

Nello specifico, per la parte trentina, il progetto si concentrerà sulla valorizzazione delle miniere di argento medievali e moderne del Calisio, garantendone la tutela, ma allo stesso tempo valorizzandole come realtà importante che integra e caratterizza l'offerta culturale e turistica del territorio. È prevista la realizzazione di percorsi tematici, la ricostruzione in 3D di una miniera, la creazione di contenuti multimediali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento