Tira un pugno all'avversario a fine partita e lo manda all'ospedale

E' successo alla fine dell'incontro tra G.S. Fraveggio e altipiano della Paganella

Una partita finita con un pugno in faccia quella tra il Fraveggio e l'Altipiano della Paganella, nel campionato C2 di calcio a 5 in Trentino. La notizia è riportata dal quotidiano valledeilaghi.it (clicca qui per leggere l'articolo), che parla di gravi conseguenze per il giocatore aggredito. Un sopraciglio rotto ed una notte passata in ospedale per verificare eventuali danni all'occhio sinistro.

A sferrare il pugno contro un avversario è stato un giocatore del G .S Fraveggio, squadra tra l'altro appena promossa in serie C1. Secondo quanto riporta il quotidiano online i dirigenti della squadra si sarebbero immediatamente scusati con gli avversari. la vicenda però potrebbe avere delle pesanti conseguenze sia a livello sportivo che penale. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento