Amatriciana e solidarietà: 11mila euro raccolti a Calavino

Undicimila euro: ecco cosa si può fare con un po' di buona volontà, passaparola e... tanta pasta. Successo inaspettato per l'evento "Un'amatriciana per Amatrice", la cena solidale che si è svolta ieri a Calavino, il cui ricavato anndrà interamente devoluto ai terremotati dell'Italia Centrale. I volontari delle Pro Loco d ella Valle dei Laghi hanno cucinato ininterrottamente dalle 19.00 fino a mezzanotte per servire un piatto  di amatriciana a tutti, ad offerta libera. Il Coro Trentino di Lagolo, il coro La Gagliarda, la Banda di Calavino e gli attori dela Fondazione Aida hanno allietato la serata sotto  il tendone allestito presso il  parco pubblico. I soldi saranno consegnnati direttamente al Comitato delle Pro Loco delle Marche, i cui volontari si trovano nelle zone colpite dal sisma per aiutare la popolazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento