Precipita per 10 metri sulla parete rocciosa e si schianta su una pianta: ragazzo ferito

Sul posto soccorso alpino e 118, con ambulanza, automedica ed elicottero. Nella caduta il giovane è andato a sbattere contro una pianta

Soccorso alpino in azione (da Fb/Soccorso Alpino Trentino)

Un uomo è rimasto ferito dopo essere caduto per una decina di metri su una parete rocciosa. È accaduto sulla parete di San Paolo, nella frazione di Ceniga, Dro, verso le 11:30 di giovedì 19 settembre. 

Sul posto sono accorsi il soccorso alpino e il 118, con elicottero, ambulanza e automedica. L'intervento dei soccorritori è durato circa un'ora e si è concluso con il trasporto in elicottero del ferito, che è stato ricoverato al Santa Chiara di Trento.

L'incidente, riferisce il soccorso alpino, si è verificato mentre l'uomo stava affrontando il primo tiro della via Aphrodite sulla parete di San Paolo, probabilmente a causa della perdita di un appiglio. A lanciare l'allarme i suoi compagni di cordata. Nella caduta il giovane è andato a sbattere contro una pianta, procurandosi molte ferite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

Torna su
TrentoToday è in caricamento