Busa degli orsi: il gradino "invisibile" miete vittime, spuntano i cartelli

Inaugurata un mese fa l'opera presta il fianco alle prime critiche. Un gradino pericoloso è già stato segnalato con dei cartelli

Ottantamila euro per riqualificare la vecchia "busa degli orsi" e farla diventare un terrazzo panoramico, salvo poi dover segnalare in maniera alquanto ironica, ad un mese dall'iinaugurazione, uno scalino "invisibile". Che sia un'illusione ottica non prevedibile in fase progettuale, o un vero e proprio errore in fase di realizzazione, sembra che lo scalino abbia già causato diverse vittime, tanto da costringere il Comune ad apporre  il cartello provvisorio che vedete in foto. A chiedere conto della svista sono i connsiglieri del Movimento Cinque Stelle, ccon un'apposita interrogazione, chiedendo anche se vi sia una penale per il progettista.  

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Coppia di 40enni trentini nuda in un campo per fare sesso: multata

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento