Incendio alla Arcese: bruciati due camion, un autista in ospedale

L'allarme è scattato attorno alle 9. Sul posto i vigili del fuoco permanenti di Trento assieme ai volontari arrivati da Gardolo e Lavis

Un'immagine del rogo all'interporto

Incendio questa mattina nel deposito di camion Arcese a Trento Nord. Due mezzi pesanti sono bruciati ed un camionista è stato portato in ospedale sotto shock. L'uomo stava dormendo nel veicolo: ha riportato ustioni al volto di primo grado giudicate non gravi. È stato trasportato in ambulanza all'ospedale Santa Chiara di Trento.

L'allarme è scattato attorno alle 9. Sul posto i vigili del fuoco permanenti di Trento assieme ai volontari arrivati da Gardolo e Lavis. Il fuoco sarebbe partito dalla cabina di uno dei camion per cause ancora da chiarire, forse per un fornelletto utilizzato per cucinare. (nella gallry qui sotto le foto dell'intervento dei Vigili del Fuoco volontari di Gardolo)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento