Moena, scontri tra tifosi: volano bottiglie e petardi

Scontri tra tifosi all'amichevole tra Fiorentina e Venezia. A Moena sono intervenuti i carabinieri in assetto antisommossa

Amichevole, ed ultimo giorno di ritiro della Fiorentina in Trentino, segnati da scontri ieri a Moena. Prima della partita con il Venezia sono volati insulti, ma anche bottiglie, ed è stata esplosa una bomba carta.

In pochi minuti si è creato il panico: la splendida località alpina è, naturalmente, frequentata da famiglie di turisti, che tutto pensavano fuorchè di trovarsi in uno scontro tra tifoserie tra le Dolomiti. 

Un tifoso veneziano è rimasto ferito ed è stato curato dal personale del 118. A separare i due gruppi di tifosi sono intervenuti i carabinieri, presenti già in assetto antisommossa, mentre le indagini sono affidate alla Digos. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bar di Fiemme usato per tagliare cocaina: 18 arresti, banda italo-albanese

  • Politica

    Prima seduta del Consiglio: le opposizioni se ne vanno e fanno saltare il numero legale

  • Cronaca

    Boscaiolo trovato morto in Val de le Moneghe

  • Attualità

    Torna la Colletta Alimentare: ecco i supermercati aderenti in Trentino

I più letti della settimana

  • Uccide il figlio della convivente, poi si suicida: dramma a Costa di Folgaria

  • Camion di trasporti eccezionali bloccato sul ponte tra Rovereto e Villa Lagarina

  • Bar di Fiemme usato per tagliare cocaina: 18 arresti, banda italo-albanese

  • Mercatini di Natale a Trento: ecco l'edizione 2018/2019

  • Uccide il figlio poi si spara: la vittima è Alessandro Pighetti

  • Omicidio-suicidio a Folgaria: alcolismo e problemi in famiglia

Torna su
TrentoToday è in caricamento