Moena, scontri tra tifosi: volano bottiglie e petardi

Scontri tra tifosi all'amichevole tra Fiorentina e Venezia. A Moena sono intervenuti i carabinieri in assetto antisommossa

Amichevole, ed ultimo giorno di ritiro della Fiorentina in Trentino, segnati da scontri ieri a Moena. Prima della partita con il Venezia sono volati insulti, ma anche bottiglie, ed è stata esplosa una bomba carta.

In pochi minuti si è creato il panico: la splendida località alpina è, naturalmente, frequentata da famiglie di turisti, che tutto pensavano fuorchè di trovarsi in uno scontro tra tifoserie tra le Dolomiti. 

Un tifoso veneziano è rimasto ferito ed è stato curato dal personale del 118. A separare i due gruppi di tifosi sono intervenuti i carabinieri, presenti già in assetto antisommossa, mentre le indagini sono affidate alla Digos. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpo da 100.000 euro: ladri si calano dal tetto e sfondano una parete

  • Cronaca

    Danni e fiamme alla Santi Costruzioni e al distributore: arrestato 38enne

  • Cronaca

    Casa Sebastiano ricorda il suo piccolo ispiratore, morto nel 2001

  • Cronaca

    Targhe false e senza patente in A22: lascia l'auto e scappa nei campi

I più letti della settimana

  • Valsugana, incidente a Tezze: cinque feriti, sul posto anche l'elicottero

  • Ghiaccio sulla Valsugana: tamponamenti a catena

  • A passeggio con il cane nel parco trova 2000 euro: è una parte del "bottino"

  • Incidente ad Aldeno: gravissimo 50enne

  • Le spediscono un pacco di marijuana per posta, lei non c'entra e va dai carabinieri

  • Tentata rapina con pistola a Martignano, vittima la commessa dell'Eurospin

Torna su
TrentoToday è in caricamento