Bomba della Grande Guerra neutralizzata dagli artificieri sulla Marmolada

Bonifica in alta quota per gli artificieri dell'esercito: l'ordigno, grazia anche allo scioglimento del ghiacciaio, è riaffiorato dopo più di un secolo

E' stata neutralizzata dagli alpini della Brigata Julia la bomba della Prima Guerra Mondiale riaffiorata sulla Marmolada a causa dello scioglimento del ghiacciaio. L'ordigno è stato ritrovato in una crepa tra le rocce a Pian dei Fiacconi, 2800 metri di quota, non distante dal rifugio Capannna del Ghiacciaio. Vista la massiccia presenza di turisti ed escursioniti è scattata la procedura di bonifica immediata del luogo: forze dell'ordine locali e Croce Rossa hanno affiancato i militari del 2° reggimento Genio Guastatori Alpini di Trento e del 4° reggimento Altair di Bolzano.

Gli artificieri hanno rimosso la spoletta dal corpo bomba, l'ordigno è stato quindi recuperato dall'elicottero e trasportato a valle, dove è stato fatto brillare. Non di rado in Trentino gli scavi di un cantiere portano alla  luce ordigni bellici: si tratta però quasi sempre di bombe aeree risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. In questo caso la complessità dell'operazione è stata determinata sia dal diverso tipo di ordigno, risalente a più di un secolo fa, sia alle particolari condizioni del terreno in alta montagna. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina in Lung'Adige: pugni in faccia per uno smartphone

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Incidenti stradali

    Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

  • Politica

    L'Autorità anti-corruzione: "Sgarbi non è incompatibile come presidente del Mart"

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Muore a 19 anni dopo un malore in piscina

  • Dimostrazione a scuola con il cane antidroga, poi i carabinieri fermano un ragazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento