Allarme bomba in pieno centro: bottiglie incendiarie in piazza D'Arogno

La via dietro Sociologia, a due passi dal Duomo, blindata per un pomeriggio: lo zaino con tre bottiglie potenzialmente incendiarie ritrovato da un addetto alla nettezza urbana

Il luogo del ritrovamento, la panchina artistica in piazza D'Arogno

Pomeriggio di paura in pieno centro per il ritrovamento di uno zaino contenente alcune bottiglie piene di benzina in piazza D'Arogno, al lato della cattedrale di san Vigilio.

A trovare lo zaino è stato un operatore di Dolomiti Ambiente, al lavoro per ripulire le vie del mercato settimanale del giovedì.

Credendolo un rifiuto abbandonato, l'operatore lo ha caricato sul piccolo mezzo della nettezza urbana. Solo successivamente si è insospettito e, fermato il furgoncino a qualche decina di metri dal luogo del ritrovamento, ha chiamato la Polizia.

Arrestato il presunto responsabile: ha  lannciato molotov anche a Pergine

La zona, via Giovanni a Prato, dietro alla facoltà di Sociologia, è stata transennata e chiusa alle auto. Sono scatatte tutte le procedure utilizzate in casi simili, già viste per il caso del falso allarme bomba all'ex asilo di San Martino.

Sono intervenuti gli artificieri della Polizia di Stato di Bolzano. Le operazioni hanno richiesto più di un ora di blocco del traffico. Lo zaino conteneva tre bottiglie, piene di liquido infiammabile, ma prive di qualsiasi innesco. Innocue dunque, precisana la Polizia, che indaga a tutto campo.

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Notte Bianca: rimozione forzata in tutto il centro, 28 locali allargano lo spazio esterno

I più letti della settimana

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • A22: camion contro auto della Polizia, agente estratto dalle lamiere

  • Cade nel torrente, lo ritrovano alla diga

  • Incidente frontale, auto invade la corsia opposta e si schianta contro un camion: trentino ferito

Torna su
TrentoToday è in caricamento