Terlago, immissione pericolosa. Intervento di miglioramento, ma non prima del 2018

La progettazione dovrebbe essere affidata a breve, ma bisognerà aspettare l'aggiornamento del piano di investimenti per mettere mano all'incrocio tristemente noto

Teatro di eterne code, e qualche volta di terribili incidenti, l'immissione sulla Gardesana della strada proveniente da Terlago, comune tra l'altro in crescita in quanto a numero di abitanti, è tristemente nota. La sistemazione "Qestetica" operata qualche anno fa non ha certo risolto la situazione, ne sono convinti in tanti e tra loro, evidentemente, anche il consigliere dell'UPT Mario Tonina il quale ha interrogato l'assessore Gilmozzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assessore ha comunicato che, sì, la Provincia si sta interessando alla questione, ma che un intervento non srà  pensabile prima del 2018. I rilievi topografici sono già stati fatti, cosa che farebbe pensare ad una progettazione in corso.  In realtà l'incarico  deve essere ancora affidato ad un professionista, dopodichè bisognerà aspettare il secondo aggiornamento del piano di investimenti per la viabilità ed inserire l'opera nel programma. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento