Ubriaco molesto nel bar dell'ex moglie: arrivano i carabinieri e lo arrestano

L'uomo, 46enne di Cavalese, avrebbe aggredito la barista, ex moglie, in preda ai fumi dell'alcol. E' stato arrestato dai carabinieri

Ubriaco nel bar dove lavora l'ex moglie: intervengono i carabinieri e lo arrestano. Dopo il caso di Rovereto, dove i militari hanno arrestato lo stalker di una commessa, all'interno del negozio nel quale la donna lavora, un episodio simile è avvenuto a Cavalese.

L'uomo, 46enne del posto, stava infastidendo pesantemente la barista, ex moglie, e la clientela del bar tanto da indurre la donna a chiamare il 112. i militari del radiomobile, giunti sul posto, hanno bloccato l'uomo e lo hanno portato presso le celle di sicurezza della caserma, a sbollire gli animi come si suol dire. E' stato processato il giorno seguente con rito direttissimo e sottoposto al regimedei domiciliari. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento