Si fingono turisti e rubano bici di lusso: due arrestati, un altro è ricercato

Sgominata una banda specializzata in bici di alto valore, a danno di turisti stranieri a Riva del Garda

I carabinieri di Riva con le bici ritrovate e restituite

Due persone arrestate, ed una terza ricercata, a Riva del Garda dove i Carabinieri hanno sgominato una vera e propria banda dedita al furto di bici di lusso. I tre soggetti, una rumena e due moldavi, nell’aprile scorso avevano rubato due biciclette elettriche a Riva del Garda del valore complessivo di 8.000 Euro, tagliando il lucchetto a cui erano assicurate le biciclette, per poi salirvi e pedalando, come normali turisti, sino a raggiungere il complice che li aspettava a bordo della vettura ove sono state caricate e trasportate fuori regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'operazione si è svolta con la collaborazione della Polizia Locale, che ha permesso di rilevare il numero di targa, nonché di verificare con assoluta certezza che la macchina fosse proprio quella. Dalla visione delle immagini infatti si vedeva come, al momento di caricare le bici in macchina, gli stessi avessero gettato un catenaccio in un tombino. Il controllo, effettuato con le chiavi in possesso ai proprietari, una coppia di turistiolandesi, ha potuto dare la certezza che quello era proprio il lucchetto delle bici rubate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento