Passeggino travolto dal trattore, bimbo muore a soli 18 mesi

Non ce l'ha fatta il piccolo Eric, vittima del drammatico incidente avvenuto sabato 30 marzo a Serso, in Valsugana

Non ce l'ha fatta il piccolo Eric, il bimbo di 18 mesi che si trovava ricoverato nel repparto rianimazione dell'ospedale Santa Chiara dove era arrivato nel pomeriggio di sabato 30 marzo, dopo un drammatico incidente. Il piccolo si trovava nel passeggino, spinto dalla zia, quando un trattore, manovrando, lo ha travolto con la ruota posteriore.

Il dramma è avvenuto a Serso, frazione di Pergine Valsugana. Il mezzo agricolo procedeva a bassissima velocità, ma l'impatto è bastato per distruggere il passeggino, e procurare al bmbino lesioni che purtroppo si sono rivelate fatali.

A chiamare i soccorsi è stato lo stesso agricoltore: gli uomini del 118 hanno prestato le prime cure sul posto mentre l'elicottero sanitario si levava in volo da Trento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il piccolo è stato caricato a bordo del velivolo e trasportato d'urgenza all'ospedale di Trento. Dopo poco più di 48 ore nel reparto di Terapia intensiva il piccolo non ce l'ha fatta. Tutta la comunità trentina è sonvolta dalla notizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

Torna su
TrentoToday è in caricamento