Prelievo dal conto per danni inesistenti all'auto a noleggio, il caso al CRTCU

Il Centro Consumatori di Trento: "Consigliamo di fotografare dettagliatamente l'auto". Un trentino si è visto prelevare direttamente dal conto la cifra dei presunti danni

Ha riconsegnato l'auto presa  a noleggio senza nemmeno un graffio, ma si è visto prelevare direttamente dal conto 256 euro per presunti danni. Quello segnalato da un trentino al Centro Tutela Consumatori è solo l'ennesimo episodio di questo tipo. Il malcapitato consumatore si è rivolto allo sportello di Trento, che ha avvertito l'Autorità Garante dela Concorrenza e del Mercato. Altri casi segnalati riguardano l'assicurazione cosiddetta full kasko, proposta al momento del noleggio: “Consigliamo ai consumatori, nel caso non intendano stipulare assicurazioni supplementari a quelle base presenti obbligatoriamente, di fotografare dettagliatamente il veicolo, al momento del ritiro e della consegna” consigliano al CRTCU - oltre a chiedere sempre, al momento della consegna, lo sblocco immediato delle somme impegnate sulla carta di credito”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • In arrivo temporali, grandinate e raffiche di vento: allerta della protezione civile

  • Incidente in A22, si schianta contro un camion e rimane incastrato sotto il rimorchio: morto 38enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento