Trento, fugge dai carabinieri su auto rubata e si schianta contro macchina: arrestato

L'episodio nelle prime ore di sabato 12 ottobre. Il ragazzo era riuscito a impossessarsi di un mazzo di chiavi di una Smart

Repertorio

È riuscito ad appropriarsi di una copia delle chiavi di un'auto e ha cercato di rubarla. Poi quando ha visto i carabinieri si è dato alla fuga ma si è schiantato contro un veicolo parcheggiato e a quel punto è stato arrestato. L'episodio nella mattinata di sabato 12 ottobre in via Palermo a Trento, dove a finire in manette è stato un 18enne ucraino residente in città.

Il ragazzo aveva trovato le chiavi della macchina, una Smart, nel vano porta documenti, dove la proprietaria le aveva nascoste. Poi ha tentato di fuggire dai militari, accorsi sul posto. Ma la sua corsa è stata presto arrestata dall'impatto contro un'altra auto. 

Il 18enne è stato arrestato dai carabinieri di Trento con l'accusa di tentato furto aggravato. Il giovane è in attesa del rito direttissimo innanzi all’Autorità giudiziaria di Trento previsto per sabato 13.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento