Attentato incendiario ai tralicci del Finonchio: blackout per i canali RAI a Rovereto

Incendio ai ripetitori del Monte Finonchio sopra Rovereto, gli inquirenti parlano di attentato, sarebbe l'ennesimo in zona

Attentato incendiario ai tralicci sul monte Finonchio, distrutto quello della Rai che ora non si vede a Rovereto. L'ennesimo episodio che vede come bersaglio ripetitori tv e telefonici in Vallagarina è avvenuto nella notte tra martedì 6 e mercoledì 7 giugno. I Vigili  del Fuoco di Rovereto ed altri corpi di volontari locali hanno spento l'incendio ma permane il blackout per i canali della televisione pubblica. Gli inquirenti parlano di attentato incendiario, di probabile matrice anarchica. Episodi simili si sono verificati in zona nell'ottobre 2012, poi di nuovo un anno dopo, ed ancora il 9 gennaio scorso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

Torna su
TrentoToday è in caricamento