Attentati alla rete ferroviaria, gli alpini: "Episodi ininfluenti, andiamo avanti con serenità"

Il presidente dell'Ufficio Stampa dell'Ana dopo i tre attacchi incendiari che hanno mandato in tilt la circolazione ferroviaria locale

"Gli episodi di sabotaggio avvenuti questa notte in Trentino stanno avendo grande ricaduta mediatica. L'Associazione Nazionale Alpini, pur rammaricandosi di questi fatti, ritiene che si tratti di fenomeni deprecabili ma assolutamente ininfluenti sullo spirito alpino che anima l'Associazione" questo il commento del direttore dell'Ufficio Stampa dell'ANA Bruno Fasani dopo i tre episodi di sabotaggio alla rete ferroviaria, ad opera di ignoti avvenuti nella notte in Trentino.

Gli attacchi sarebbero infatti da ricollegare alla protesta contro l'Adunata  in corso in questi  giorni a Trento, almeno secondo gli inquirenti, che stanno seguendo la pista anarchica. A confermare la "firma" degli antagonisti sui tre diversi pisodi sarebbero le  modalità di esecuzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questa Adunata nella città di Trento - prosegue Fasani - ha proprio lo scopo di ribadire la volontà di costruire serenamente un clima di collaborazione e di fraternità reciproca. Per queste ragioni l'Ana sente di poter vivere questi momenti con assoluta serenità d'animo, attorniata dalla stima e dall'affetto della popolazione locale, evitando di enfatizzare episodi che rimangono marginali e ben al di sotto della rilevanza che probabilmente volevano attribuirvi i loro autori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Il pusher scappa, poliziotto ferma un'auto e si fa "accompagnare" ad acciuffarlo

Torna su
TrentoToday è in caricamento