Le Asuc di Rumo preparano l'unione, primo caso in Trentino

Lanza, Marcena, Mione-Corte e Mocenigo andranno al referendum per unirsi in un unico ente per la gestione dei beni comuni


Le Asuc di Lanza, Marcena, Mione-Corte e Mocenigo, nel comune di Rumo, saranno unite in un unico ente competente per l'amministrazione dei beni di uso civico delle quattro frazioni. Si tratta del primo caso di unione di Asuc del medesimo comune e già nei quattro singoli statuti si prevede la possibilità di unire le competenze.

Per giungere all’unione sarà ora necessaria l’indizione di un referendum che sarà valido se alla votazione parteciperà almeno il trenta per cento dei maggiorenni residenti in ciascuna delle frazioni e se sarà raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

  • Scende con l'auto dal Castello di Arco e si schianta: grave una donna di 48 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento