Operaio e sindacalista assolti per la protesta alla Fortglas

Assolti questa mattina dal Tribunale di Trento il sindacalista Sbm Fulvio Flammini e l'operaio della Fortglas Ervin Rapaj dalle accuse connesse alla manifestazione del febbraio 2013 sotto lo stabilimento della ditta. In quell'occasione avevano paragonato il manager aziendale a Hitler

Sono stati assolti dal Tribunale di Trento questa mattina il sindacalista di Sbm Fulvio Flammini e l'operaio Ervin Rapaj per i fatti connessi alla protesta del febbraio 2013 nell'azienda Fortglas di Trento. Mentre per altri quattro operai il reato era già stato estinto nell'agosto scorso i due sono stati rinviati a giudizio, tra le altre cose, per diffamazione, violenza privata e manifestazione non autorizzata. Nella manifestazione del 4 febbraio 2013 avevano paragonato il manager della ditta a personaggi come Hitler e Papa Benedetto XVI attraverso alcuni cartelloni satirici. A più di un anno dai fatti è arrivata l'assoluzione da parte del giudice.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento