Operaio e sindacalista assolti per la protesta alla Fortglas

Assolti questa mattina dal Tribunale di Trento il sindacalista Sbm Fulvio Flammini e l'operaio della Fortglas Ervin Rapaj dalle accuse connesse alla manifestazione del febbraio 2013 sotto lo stabilimento della ditta. In quell'occasione avevano paragonato il manager aziendale a Hitler

Sono stati assolti dal Tribunale di Trento questa mattina il sindacalista di Sbm Fulvio Flammini e l'operaio Ervin Rapaj per i fatti connessi alla protesta del febbraio 2013 nell'azienda Fortglas di Trento. Mentre per altri quattro operai il reato era già stato estinto nell'agosto scorso i due sono stati rinviati a giudizio, tra le altre cose, per diffamazione, violenza privata e manifestazione non autorizzata. Nella manifestazione del 4 febbraio 2013 avevano paragonato il manager della ditta a personaggi come Hitler e Papa Benedetto XVI attraverso alcuni cartelloni satirici. A più di un anno dai fatti è arrivata l'assoluzione da parte del giudice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento