Tre arresti grazie alle segnalazioni dei cittadini, i carabinieri: "Ottima collaborazione"

Arrestatiuno spacciatore nel parco San Marco e due ladri nei negozi di Trento nord

Tre arresti eseguiti dai carabinieri di Trento nei giorni scorsi in base a segnalazioni  fatte dalla cittadinanza. Uno spacciatore è stato sospeso in flagrante all'interno del centralissimo Parco San marco. E' stato colto sul fatto nel momento in cui cedeva hashish ad un minorenne. In manette anche il responsabile di un furto di  merce per 150 uro da un negozio di Trento Nord, anche in questo caso  l'uomo è stato fermato ancora all'interno del centro commerciale. Nello stesso negozio è stata fermata anche una ragazza sorpresa con addosso articoli vari per il valore di 250 euro. "Gli arresti di cui sopra dimostrano come la collaborazione da parte dei cittadini con l’Arma dei Carabinieri, tramite segnalazioni e notizie, permettano di arrivare ad importanti risultati nella lotta contro la microcriminalità" comentano i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

Torna su
TrentoToday è in caricamento