Spaccio di stupefacenti, arrestato un uomo di Ziano di Fiemme

Nelle prime ore della mattinata di ieri, i carabinieri di Predazzo e Cavalese hanno arrestato un uomo di Ziano di Fiemme (G.Z le iniziali) con l' accusa di spaccio di stupefacenti in concorso

Nelle prime ore della mattinata di ieri, i carabinieri di Predazzo e Cavalese hanno arrestato un uomo di Ziano di Fiemme (G.Z le iniziali) con l' accusa di spaccio di stupefacenti in concorso. Nel corso della perquisizione dell' abitazione dell' uomo, sono stati sequestrati due coltelli e quattro telefoni cellulari completi di sim, ricchi di contatti. L'uomo si trova ora in carcere a Brescia. L' indagine nei confronti dell' uomo sono partite in seguito all' arresto di D.D., barese 35 enne, che secondo le indagini svolte si approvvigionava proprio dal trentino, che grazie al lavoro di autotrasportatore in nord Europa, riforniva i committenti occultando la sostanza nei vani della motrice da lui condotta. Da qui è partita l 'indagine condotta dal p.m Davide Ognibene, che ha avuto la svolta il 30/11/12, quando l'autotrasportatore fu fermato sul confine Lussemburgo/Francia e trovato in possesso di 1,2 g di cocaina e 3 g di marijuana.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Tragico incidente a Pampeago: si schianta fuori pista e muore

  • Incidente al Bus de Vela, traffico bloccato ed ambulanze sul posto

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

Torna su
TrentoToday è in caricamento