Cade al Sass Pordoi, muore Armando Speccher

Incidente mortale ieri sulla via Dibona, l'alpinista trentino stava percorrendo la via da capocordata

Armando Speccher in montagna, la sua grande passione

Incidente mortale sul Sass Pordoi, una delle cime dolomitiche della Val di Fassa, ieri, martedì 29 agosto. Armando Speccher, 52 anni di Pergine, alpinista trentino, ha perso la vita. Stava percorrendo da capocordata la via Dibona quando, probabilmente dopo aver perso l'appiglio, è precipitato per circa 20 metri nel vuoto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l'allarme è stato il compagno di cordata che ha visto precipitare  l'amico. In un primo intervento il Soccorso Alpino ha recuperato il compagno, ancora sotto shock, issato a bordo dell'elicottero. Poi con altri sorvoli è stato individuato il corpo dell'alpinista deceduto, recuperato e  trasportato a valle,a Canazeei. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

Torna su
TrentoToday è in caricamento