Arbitro picchiato da un giocatore che aveva appena espulso

L'incontro, che si è svolto venerdì sera nella palestra di Tuenno, durante la partita di calcio a 5 di serie C2 fra Tuenno e Ischia, è stato sospeso

Un arbitro di 24 anni è finito all'ospedale dopo aver ricevuto un pugno da un giocatore che aveva appena espulso per doppia ammonizione. L'incontro, che si è svolto venerdì sera nella palestra di Tuenno, durante la partita di calcio a 5 di serie C2 fra Tuenno e Ischia, è stato sospeso. La prossima settimana si saprà quali provvedimenti verranno presi dal giudice sportivo. Si preannuncia una maxi squalifica per il calciatore che rischia anche una denuncia per lesioni. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Neve e pioggia triplicate a gennaio, gioisce la Coldiretti dopo l'anno più secco di sempre

  • Sport

    Rissa tra Aquila e Virtus: tre giornate a Gentile, due a Gutierrez e 3000 euro a Sutton

  • Cronaca

    Derubata a 92 anni: riconosce la ladra in fotografia

  • Cronaca

    Ingiusta detenzione: due anarchici trentini assolti chiedono il risarcimento

I più letti della settimana

  • Meraviglie, il programma record di Angela arriva sulle Dolomiti

  • Il Trentino Alto Adige è in testa alla classifica delle regioni più costose

  • Oltre 9 milioni di click su Youtube per il 'Voldemort' girato in Trentino

  • Le vecchie corriere di Trentino Trasporti all'asta a partire da 1500 euro

  • Auto contro moto nella galleria di Tenna, Valsugana bloccata

  • Malga Albi devastata da un incendio

Torna su
TrentoToday è in caricamento