Arbitro picchiato da un giocatore che aveva appena espulso

L'incontro, che si è svolto venerdì sera nella palestra di Tuenno, durante la partita di calcio a 5 di serie C2 fra Tuenno e Ischia, è stato sospeso

Un arbitro di 24 anni è finito all'ospedale dopo aver ricevuto un pugno da un giocatore che aveva appena espulso per doppia ammonizione. L'incontro, che si è svolto venerdì sera nella palestra di Tuenno, durante la partita di calcio a 5 di serie C2 fra Tuenno e Ischia, è stato sospeso. La prossima settimana si saprà quali provvedimenti verranno presi dal giudice sportivo. Si preannuncia una maxi squalifica per il calciatore che rischia anche una denuncia per lesioni. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Attacchi al gazebo di Forza Nuova: arrestati tre anarchici e due attivisti del Bruno

  • Politica

    Referendum in Veneto e Lombardia per "essere come il Trentino"

  • Cronaca

    Proclamazione in piazza Duomo per 562 neolaureati dell'Università di Trento

  • Cronaca

    Spara con il kalashnikov dal finestrino, a casa armi illegali e una balestra

I più letti della settimana

  • Spara con il kalashnikov dal finestrino, a casa armi illegali e una balestra

  • Sgominata una banda dello spaccio: 14 arresti, sequestrati 18 chili di hashish

  • Volo a bassa quota, presto una realtà per l'elicottero del 118 trentino

  • Incidente nella notte a Mezzolombardo, sette feriti

  • Proclamazione in piazza Duomo per 562 neolaureati dell'Università di Trento

  • Autorizzazioni in bianco dai pazienti per gonfiare i rimborsi, 11 farmacisti denunciati

Torna su
TrentoToday è in caricamento