Arbitro picchiato da un giocatore che aveva appena espulso

L'incontro, che si è svolto venerdì sera nella palestra di Tuenno, durante la partita di calcio a 5 di serie C2 fra Tuenno e Ischia, è stato sospeso

Un arbitro di 24 anni è finito all'ospedale dopo aver ricevuto un pugno da un giocatore che aveva appena espulso per doppia ammonizione. L'incontro, che si è svolto venerdì sera nella palestra di Tuenno, durante la partita di calcio a 5 di serie C2 fra Tuenno e Ischia, è stato sospeso. La prossima settimana si saprà quali provvedimenti verranno presi dal giudice sportivo. Si preannuncia una maxi squalifica per il calciatore che rischia anche una denuncia per lesioni. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Drammatico incidente a Tesero: anziana investita mentre attraversa la strada

  • Cronaca

    Fanno esplodere il bancomat alla Cassa rurale di Darzo: indagini in corso

  • Green

    Aumento dei serpenti ad Arco, le precisazioni del WWF

  • Cronaca

    Hanno un contratto da vigilantes per l'estate ma fanno 4 furti al Circolo vela di Arco

I più letti della settimana

  • Incidente al Centro commerciale di Pergine: Valsugana bloccata

  • Grave incidente tra Arco e Nago: scontro frontale, sei feriti

  • Notte Bianca: quattro giovanissimi si arrampicano sul tetto del Muse

  • Bondo: ennesimo attacco dell'orso, mulo dilaniato

  • "Sei meridionale? Non ti affitto la stanza": la storia di una studentessa pescarese a Trento

  • Incendio alla Arcese: bruciati due camion, un autista in ospedale

Torna su
TrentoToday è in caricamento