Bookique: i libri illeggibili finiscono in bagno

Bookique: lo dice il nome stesso, i libri costituiscono una componente importante della proposta culturale offerta dal locale di via Torre d'Augusto. Il bar, gestito attraverso un bando pubblico, ha ospitato e continuerà ad ospitare presentazioni di libri, serate di lettura, laboratori di scrittura, e di certo i libri non mancano: si possono acquistare direttamente al bancone del bar insieme ad un bicchiere di vino.

Il locale ha però anche un angolo riservato alle "recensioni", tutte negative. I gestori, in vista della riapertura di domani, martedì 18 agosto, rinnovano l'appello, affisso nel bagno del locale: "Qui potete lasciare i libri che odiate, detestate, che non siete mai riusciti a finire, che vi chiedete come possano essere stati pubblicati. Qualcun altro ne farà buon uso...". Lo scaffale del bagno adibito ad ospitare la biblioteca dei libri illeggibili si chiama, ovviamente, "Angolo toiletteratura". 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Sedicenne trentino grave dopo un tuffo da 10 metri in Salento

Torna su
TrentoToday è in caricamento