Paura nella scuola superiore per allarme chimico: l'intervento dei vigili del fuoco

L'allarme, lanciato verso le 12, sarebbe legato allo sversamento di un liquido

Vigili del fuoco di Rovereto (dal loro profilo Facebook)

Paura in una scuola superiore dove verso le 12 del 13 giugno il 115 è stato contattato per un allarme chimico. L'episodio è accaduto all'istituto Marconi di Rovereto, dove sono subito accorsi i vigili del fuoco.

L'intervento dei vigili del fuoco

Da quanto trapelato, a far scattare l'emergenza sarebbe stato lo sversamento al suolo di un liquido pericoloso. Al momento dell'incidente all'interno della scuola erano presenti alcuni insegnanti e dipendenti, ma nessuno studente. I pompieri di Rovereto sono intervenuti con diversi mezzi per mettere in sicurezza l'istituto. Nessuna persona sarebbe rimasta ferita, non risulta infatti alcun intervento di Trentino Emergenza presso la scuola superiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Coronavirus: famiglia lombarda in Trentino positiva al test

  • Coronavirus: la Provincia invita a non andare in Veneto e Lombardia

Torna su
TrentoToday è in caricamento