Corre al parco brandendo un bastone e urlando, poi cerca di colpire i carabinieri: arrestato

In manette un 22enne che poco prima era stato coinvolto in una rissa

Immagine repertorio

Dopo una rissa ha iniziato a correre per i giardini con in mano un grosso bastone. Poi, una volta che ha visto i carabinieri, si è scagliato contro di loro tentando più volte di colpirli. Protagonista un 22enne nigeriano, che è stato arrestato per violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. L'episodio è accaduto in parco Stazione, a Bolzano.

Ad allertare i militari un passante, che ha visto il giovane brandire il bastone in mezzo ad altre persone, in stato di forte agitazione. Il 22enne, dopo una lite con alcuni suoi connazionali, ha iniziato ad aggirarsi per il parco con il bastone. Alla vista dei militari, poi, si è scagliato contro di loro tentando più volte di colpirli, ma venendo immediatamente bloccato.

Secondo quanto riferito dai carabinieri, il ragazzo, condotto in caserma, ha continuato ad essere aggressivo e violento, ed è stato arrestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento