Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

Velivolo civile nello spazio aereo italiano senza contatto radio, un caccia dell'Aeronautica lo ha raggiunto in pochi minuti

Inseguimento nei cieli del lago di Garda: un aereo civile della Lauda Air è entrato nello spazio aereo nazionale dopo aver perso il contatto radio. Come prevede la procedura in questi casi un caccia F-2000 della base di Istrana, in provincia di Treviso, era già in volo e si è portato nella zona del lago per intercettare il velivolo.

Leggi la notizia su Treviso Today, clicca qui...

Sono bastati pochi minuti al caccia del 36° Stormo per intercettare l'aereo civile e mettersi in contatto radio. Una volta accertato che non si trattasse di un'emergenza (nè di qualcosa di peggio) il caccia ha scortato l'aereo della Lauda fino ai confini dello spazio aereo italiano. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento