Adunata Alpini 2018: scelto il logo, attese 500 mila persone

Secondo le stime a Trento sono attese all'incirca 500.000 persone che necessitano, oltre di alberghi (già tutti prenotati) di alloggiamenti collettivi, di aree attrezzate, di parcheggi

Il Comitato organizzatore dell'Adunata degli alpini di Trento 2018 ha scelto il logo della manifestazione, che però sarà ancora segreto fino alla metà del mese di maggio, perchè sarà presentato in una conferenza stampa durante l'adunata nazionale di Treviso. Fra le tante decisioni assunte nel corso della riunione del 26 aprile, una interessa particolarmente il pubblico e gli addetti ai lavori, ovvero l'apertura dell'ufficio dell'adunata nel nuovo quartiere delle Albere. Il locale necessita però di qualche lavoro di adattamento dopo di chè diventerà punto di riferimento per tutti: addetti ai lavori, stampa, visitatori.

Di particolare importanza anche l'approvazione preventiva della gestione economico-finanziaria dell'evento, il programma e la gestione delle tante cerimonie previste sia prima che durante l'adunata. Forse il punto più importante e più impegnativo in vista dell' evento è l'allestimento del programma di accoglienza. Secondo le stime a Trento sono attese all'incirca 500.000 persone che necessitano, oltre di alberghi (già tutti prenotati) di alloggiamenti collettivi, di aree attrezzate, di parcheggi. Si pensi, ad esempio, che con ogni probabilità Trento supererà Treviso dove hanno prenotato la piazzola oltre 1000 camper. Presentate anche ai componenti del Comitato organizzatore le mappe che già prefigurano i tracciati della sfilata nonché tutte le aree dedicate al grande evento. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento