Mezzi pubblici: 50 euro all'anno per viaggiare in tutto il Trentino, ma solo per studenti

Il giornale online L'Universitario anticipa la novità, che somiglia molto a quella contenuta nel DDl che si discuterà il 21 giugno, con la sola differenza di essere riservata agli studenti

Cinquanta euro all'anno per poter viaggiare liberamente su tutti i mezzi di trasporto provinciali: la novità anticipata dal giornale online L'Universitario (clicca qui), sarebbe riservata agli studenti dell'Università di Trento e potrebbe partire già con il prossimo anno accademico. La delibera non c'è ancora ma il dirigente della Direzione Didattica e Servizi dell'Università, Paolo Zanei, intervistato da Luca Peluzzi, ha dato per certa l'iniziativa.

Con un pagamento annnuale  di 50 euro gli studenti immatricolati a Trento otterrebbero dunque la possibilità di usufruire di tutta la rete di trasporto pubblico trentina. Una proposta che somiglia molto a quella avanzata dai promotori del Disegno di legge sulla mobilità sostenibile che, dopo un iter di audizioni e discussioni durato anni, arriverà al voto del Consiglio provinciale il prossimo 21 giugno.

La proposta, come detto, è molto simile a quella contenuta nel Ddl: pagamento forfettario, o "abbonamento obbligatorio", per poter circolare su tutti i mezzi pubblici senza biglietto. Una possibilità estesa non solo agli studenti, chiaramente, ma a tutti i trentini. La mossa, insomma, ha tutta l'aria di una "sperimentazione" sugli studenti di una proposta che nel Ddl diventa un modello generale. La sostenibilità dell'esperimento sarà garantita dalla stessa Università che corrisponderà a Trentino Trasporti somme equivalenti al mancato guadagno: la cifra, anche questa anticipata da L'Universitario, è di 1,6  milioni di euro. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Coppia di 40enni trentini nuda in un campo per fare sesso: multata

  • Incidenti, pauroso schianto moto-camper: motociclista portato via in elicottero

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento