A22: situazione in lento miglioramento, corsia sud per far defluire i tir

Caos neve ormai da quasi 24 ore tra Chiusa ed il Brennero, ma il traffico sta lentamente defluendo. Ecco gli ultimi aggiornamenti

Situazione in leggero miglioramento, ma comunque ancora critica, sulla A22 tra Ciusa ed il Brennero. La Protezione civile ricorda che non è possibile utilizzare la A22 in direzione nord tra Bolzano sud e Vipiteno e invita tutti coloro che sono in autostrada a lasciare una corsia libera per consentire il passaggio dei mezzi di intervento che devono soccorrere camionisti e automobilisti in difficoltà a causa della neve.

La carreggiata sud, si legge in una nota, é normalmente percorribile e viene utilizzata, oltre che per il traffico ordinario, anche per il deflusso dei mezzi pesanti rimasti bloccati verso nord. Il traffico sta lentamente defluendo, anche quello pesante. Rimossa anche la slavina che dalla mattina di oggi ha reso necessaria la chiusura del passo del Brennero. 

La colpa, spiega una nota della Provincia, è anche degli autisti dei mezzi pesanti rimasti bloccati, spesso a causa di manovre incaute e di dotazioni invernali inadeguate, rendendo cosí percorribile l'intera arteria autostradale in vista della possibilità di ulteriori nevicate nelle prossime ore.

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, la circolazione procede a singhiozzo lungo la linea ferroviaria del Brennero: tra il confine di Stato e Bolzano la circolazione è rallentata, mentre i treni viaggiano normalmente in direzione opposta. Lungo la linea ferroviaria della Val Pusteria, blocco totale tra San Candido e Sillian, tra Fortezza e San Candido si viaggia a cadenzamento orario in entrambe le direzioni. I treni viaggiano regolarmente, invece, lungo la linea ferroviaria Merano-Bolzano e lungo quella della Val Venosta.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

Torna su
TrentoToday è in caricamento