Funivia di Sardagna inclusa nel biglietto del Muse

Una corsa con la funivia di Sardagna per ammirare Trento dall'alto, il tutto a costo zero. La proposta dei consiglieri di Civica Trentina è ora una mozione depositata al consiglio comunale, l'obiettivo è far rivivere l'Hotel Panorama, luogo dimenticato

Un giro sulla funivia di Sardagna compreso nel biglietto del Muse: l'idea è dei consiglieri comunali di Civica Trentina, Giorgio Piffer e Claudio Cia, ed è stata presentata come mozione in consiglio comunale. Un'ipotesi che mira ad inserire nell'agenda politica il ripristino dell'Hotel Panorama. La vista sulla città che si gode dalla terrazza adiacente all'albergo è ancora una meta sconosciuta ai più: "i diversi musei presenti sul territorio comunale sono oggetto di campagne pubblicitarie di non poco conto" scrivono i due consiglieri, mentre quello di Sardagna "è un luogo dimenticato da decenni a causa di una politica in cerca di nuove e dispendiose emozioni". 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Orso: dopo le api questa volta la vittima è una mucca, uccisa a passo Oclini

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento