Grandine in Alta Val di Non, colpiti mille ettari di mele

Interessate le zone di Castelfondo, Livo, Revò e Vervò. Danni ingenti perche molte reti antigrandine erano già state riavvolte in previsione della raccolta

Una violenta grandinata si è abbattuta sulla val di Non nella notte tra domenica e lunedì. La zona maggiormente colpita dalla tempesta è nella parte alta della valle, nei comuni di Castelfondo, Livo, Revò e Vervò. Circa mille gli ettari interessati. Ancora da operare una stima concreta dei danneggiamenti.

Il danno in ogni caso è pesante anche perché molte reti antigrandine erano già state riavvolte in previsione della raccolta che nelle zone colpite si è avviata proprio in questi giorni. Si tratta della terza, violenta, grandinata quest'estate dopo quella del 18 giugno e quella del 5 luglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due pastori del Caucaso "terrorizzano" Oltrecastello: passante morso al braccio

  • Paura vicino ai mercatini di Natale, ragazzo accoltellato alla pancia: è grave

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Incidente a Segonzano: ferito 12enne. I vigili del fuoco: "Decima volta in quel punto"

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

Torna su
TrentoToday è in caricamento