Mart, chiude la caffetteria

Scatta oggi, nel bel mezzo del ponte di Ognissanti, la procedura di licenziamento per i dieci dipendenti della Caffetteria del Mart. La Uil denuncia la totale assenza della Provincia a fianco dei lavoratori

Scatta oggi la procedura di licenziamento per i dieci dipendenti della Caffetteria del Mart. La Cosmar, la cooperativa bolzanina che si era aggiudicata, quale unica offerente, l’appalto per la gestione del bar, ha comunicato la sospensione dell'attività.

La situazione è critica, perché non ci sono possibilità di un ricollocamento per i lavoratori all’interno della stessa cooperativa che è in liquidazione coatta. Una situazione paradossale che di fatto porta alla chiusura della caffetteria nel bel mezzo del ponte di Ognissanti. 

La Uil denuncia la totale assenza della Provincia a fianco dei lavoratori. Nei giorni scorsi il direttore del Mart, Gianfranco Maraniello si era impegnato ad individuare una soluzione che garantisca al museo un servizio essenziale come il bar e allo stesso tempo garantendo i livelli occupazionali, ma per il momento i lavoratori sono costretti a fare i conti con il licenziamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento