Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Lettera aperta: "Arsenico nell'acqua di Trento: dieci anni in deroga".

Torna a Lettera aperta: "Arsenico nell'acqua di Trento: dieci anni in deroga".

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di Michele
    Michele

    Bravo Michele, facciamo sapere queste cose alla popolazione che pensa che la giunta uscente abbia svolto ben il loro mandato e invece si scopre che... oggi alla popolazione di 26000 c.a. e purtroppo fra quelli c'è anche la mia famiglia e quella dei miei fratelli, quindi se a qualcuno viene un tumore sappiamo chi ringraziare. A nord di Trento c'è anche la ex Carbochimica e l'ex Sloi in attesa di bonifica, tumori anche a loro e poi quando capita a qualcuno di noi ci chiediamo, ma perchè arrivano questi tumori? Ma che cosa ha fatto la giunta comunale in questi cinque anni? Pensiamoci quando andremo alle urne.

  • Il sito di dolomiti energia non funziona?

  • Il problema dell'arsenico riguarda, nel comune di Trento, solo l'acquedotto Laste/Cantanghel serve 26.500 persone prevalentemente sulla collina est (Martignano, Villamontagna, Tavernaro, Cognola, …) ma anche nel fondovalle (centro, Via Grazioli, Piazza Dante...)“ per vedere la "qualità" della propria acqua si può andare su http://www.dolomitienergia.it/content/mappa-dei-parametri-dell-acqua-di-trento

  • Avatar anonimo di Mike
    Mike

    Stando così le cose, l'acqua che contiene arsenico, è relativa alle zone summenzionate o dobbiamo aspettarci qualche altra sorpresa, nel resto della città?

Torna su
TrentoToday è in caricamento