Niente asilo per 70 bambini non vaccinati

L'assessore Segnana ha scritto a Roma, ma con la crisi di governo la risposta non è mai arrivata

Asilo al via per 14.000 piccoli trentini, ma saranno 70 i bambini che, in base al decreto Lorenzin, non potranno accedere alle scuole materne lunedì prossimo poichè provi di copertura vaccinale. Il problema, già visto l'anno scorso con l'entrata in vigore effettiva della legge, si ripete qnche quest'anno.

Vaccini, l'assessore Segnana: "Raggiunto il 95%, basta obbligo"

Questa volta, però, il governo provinciale ha un altro colore e l'assessore leghista Stefania Segnana ha già annunciato un cambio di rotta in tal senso chiedendo a Roma delle particolari deroghe all'esclusione da scuola dei bambini "non conformi". Annuncio che ha sollevato aspre polemiche. 

Il medico Burioni risponde a Segnana: "Disinformazione"

Secondo una dichiarazione rilasciata all'Ansa dall'assessore, a margine di un incontro con la ministra alla Famiglia Alessandra Locatelli, il tema dell'esclusione dagli asili è già stato oggetto di una missiva spedita dalla Giunta a Roma. Chiaramente, con la crisi di governo, non vi è ancora stata alcuna risposta, ma l'anno scolastico è ormai alle porte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento