Ex mensa di Lettere: ecco il progetto, centro giovani ed anche un bar

Una nuova ala sarà realizzata ex novo per ospitare un bar affacciato sui giardini Santa Chiara

E' già chiamato "Urban center", come quello di Rovereto, il polo che sarà realizzato a Trento nell'ex mensa universitaria  all'interno dei giardini S. Chiara. La struttura, abbandonata  da anni e tristemente famosa  per  essere utilizzata d'inverno come ricovero di fortuna da partee di persone senza dimora, sarà completamente riqualificata  per  un importo  complessivo di 2,5 milioni di euro. 

La Soprintendenza ha dato il via libera al progetto proposto dal Comune di Trento all'interno della più amplia riqualificazione di tutta l'area. Nella nuoa struttura troveranno spazio,  come promesso, anche le sedi di alcuni ordiini professionali tra i quali quello degli Architetti, e spazi destinati all'aggregazione giovanile. Verrà inoltre realizzato un nuovo volume per realizzare un bar con caffetteria a sud, affacciato sul parco.
   

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento