Ex mensa di Lettere: ecco il progetto, centro giovani ed anche un bar

Una nuova ala sarà realizzata ex novo per ospitare un bar affacciato sui giardini Santa Chiara

E' già chiamato "Urban center", come quello di Rovereto, il polo che sarà realizzato a Trento nell'ex mensa universitaria  all'interno dei giardini S. Chiara. La struttura, abbandonata  da anni e tristemente famosa  per  essere utilizzata d'inverno come ricovero di fortuna da partee di persone senza dimora, sarà completamente riqualificata  per  un importo  complessivo di 2,5 milioni di euro. 

La Soprintendenza ha dato il via libera al progetto proposto dal Comune di Trento all'interno della più amplia riqualificazione di tutta l'area. Nella nuoa struttura troveranno spazio,  come promesso, anche le sedi di alcuni ordiini professionali tra i quali quello degli Architetti, e spazi destinati all'aggregazione giovanile. Verrà inoltre realizzato un nuovo volume per realizzare un bar con caffetteria a sud, affacciato sul parco.
   

Potrebbe interessarti

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Notte Bianca: rimozione forzata in tutto il centro, 28 locali allargano lo spazio esterno

I più letti della settimana

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • A 140 all'ora in montagna, posta il video: riconosciuto da un riflesso sul parabrezza

  • A22: camion contro auto della Polizia, agente estratto dalle lamiere

  • Cade nel torrente, lo ritrovano alla diga

  • Incidente frontale, auto invade la corsia opposta e si schianta contro un camion: trentino ferito

Torna su
TrentoToday è in caricamento