Parcheggia in mezzo alla strada e va al bar, poi aggredisce i carabinieri

L'uomo avrebbe tirato le chiavi dell'auto ai due carabinieri, entrati nel bar per chiedere di chi fosse l'auto che ostruiva la circolazione

Evidentemente avveva fretta di raggiungere il bar, ma molto probabilmente aveva già bevuti in altri locali della  valle, il 36enne di Storo che ha parcheggiato l'auto in mezzo alla carreggiata all'esterno di un esercizio pubblico del centro.

Un dettaglio che ha attirato l'attenzione dei carabinieri della stazione locale i quali, entrati nel bar hanno chiesto di chi fosse l'auto che ostruiva la circolazione. Per tutta risposta il soggetto in questione ha pensato bene di tirare le chiavi delll'auto in accia ai militari.

Ne è scattata una breve colluttazione finita con il fermo dell'uomo e la denuncia per resistenza, violenza ed oltraggio a pubblico ufficiale. I carabinieri  sono stati curati all'ospedale di Tione con prognosi di 5 giorni. L'uomo è stato rinviato a giudizio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una collina di rifiuti alta 23 metri in una cava a Mezzocorona: blitz dei carabinieri

  • Cronaca

    Anarchici a Trento, De Bertoldi interroga Salvini: "Chi ha autorizzato la manifestazione?"

  • Incidenti stradali

    Taio: auto ribaltata nel sottopasso, grave una ragazza di 28 anni

  • Green

    Riaprire la discarica di Sardagna? Il paese dice 'no': protesta in piazza Dante

I più letti della settimana

  • "Meraviglie": Alberto Angela torna in Trentino, questa volta al Castello del Buonconsiglio

  • Al Muse è fiorita la "lingua del diavolo", il fiore che "profuma" di cadavere

  • Fiera di San Giuseppe: modifiche alla viabilità e parcheggi supplementari

  • Valsugana: centrato dall'auto al bivio di Levico, muore motociclista

  • Valsugana: 540 giorni di cantiere per il viadotto dei Crozi

  • Weekend: Fiera, San Patrizio e tanti eventi

Torna su
TrentoToday è in caricamento