Sull'area ex Michelin fioriscono i "fiori di fabbrica"

Cinquemila tulipani, come i dipendenti dell'ex fabbrica che fu parte integrante della vita della città

I fiori di fabbrica all'area ex Michelin

Al parco delle Albere la distesa di tulipani bianchi è fiorita restituendo la medesima forma che appariva sul cancello della fabbrica Michelin, che qui è stata presente dal 1927 al 1999, coinvolgendo circa 5400 dipendenti iscritti a “libro matricola” e le loro famiglie, all'inizio lavorando filo di cotone e dal 1958 lavorando anche cavetto di acciaio per costruire la tela degli pneumatici.

Salendo in questi giorni con la funivia in Sardagna si può riconoscere la forma dell’opera nella sua interezza, grazie a tutti i bambini, ai ragazzi e ai cittadini che dallo scorso ottobre hanno piantato i bulbi di tulipano seguendone la crescita, grazie a tutti coloro che passando hanno dedicato un pensiero alla fabbrica che c'era, grazie a tutti gli ex dipendenti della Michelin di Trento e alle loro famiglie, ai quali l'opera è dedicata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto "Fiori dalla fabbrica (Trento, Michelin, 1927-1999)" è stato proposto da Anna Scalfi Eghenter, assieme al Gruppo Anziani Michelin Italiana di Trento, ad Arte Sella, a STEP e al Comune di Trento attraverso un patto di collaborazione per i beni comuni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento