Tasso di natalità mai così basso in Trentino

I dati dell'annuario statistico dell'Ispat parlano chiaro, ecco una spiegazione del fenomeno

Record negativo in Trentino per il tasso di natalità: quello del 2017, l'ultimo analizzato dall'Istituto provinciale di statistica, è il più basso  degli ultimi 60 anni. Il rapporto fra il numero dei nati vivi residenti e la popolazione media residente si attesta nel 2017 a 8,3 nati per mille abitanti, lievemente inferiore a quello dell’anno precedente (8,6 nati per mille abitanti) e ben al di sotto del valore di 10,5 nati ogni mille abitanti di dieci anni fa.

I nati del 2017 sono stati 4.495, 147 in meno rispetto al 2016, ritornando sui livelli di natalità dei primi anni Novanta. Le donne in età feconda, convenzionalmente quelle tra 15 e 49 anni, sono sempre meno numerose. Stanno infatti progressivamente uscendo dall’età riproduttiva le donne nate negli anni Sessanta, che sono molto più numerose delle generazioni che stanno entrando nella vita riproduttiva: in 10 anni le donne in età feconda si sono, infatti, ridotte di 7 mila unità (-5,1%). 

C'è anche un altro fattore, spiega la nota dell'Ispat: "Questo andamento non è più controbilanciato dall'alto tasso di fecondità delle donne straniere, in particolare di provenienza africana, che, anche per effetto della crisi economica, risultano meno numerose tra la popolazione residente e che, comunque, con il passare degli anni hanno modificato il proprio comportamento assimilandolo a quello del contesto locale".

In ogni caso il tasso di natalità del Trentino rimane molto più alto rispetto a quello  nazionale, pari al 7,6 per mille, come da vent'anni a questa parte. Anni fa il Trentino Alto Adige è stata l'unica regione italiana con saldo positivo. Nel 2017 è rimasta, unica in Italia, la sola provincia di Bolzano. Analogamente il numero medio di figli per donna (pari a 1,49 nel 2017) è superiore al dato medio nazionale (1,32), ma in calo progressivo dal 2010 per non parlare delconfronto con decenni precedennti: nel 1962, per esempio, questo indice era pari a 2,47.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In costante crescita risulta il numero di famiglie, ma per efetto dei single, ovvero delle famiglie con un solo componente, che rappresentano il 35% del totale. La popolazione trentina nel 2017 è suddivisa in 235.216 famiglie (1.132 in più rispetto all’anno precedente), con un numero medio di componenti per famiglia di 2,3. Nel 1951 tale valore era pari a 3,9. Tutti i dati nell'Annuario Statistico disponibile in pdf a questo  link: Annuario Statistico 2018

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, nuovi casi dimezzati: oggi 45. Morto anche un 28enne che era stato dimesso

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento