Riaperta la strada tra Garniga e le Viote, chiusa per pericolo valanghe

Dopo essere stata chiusa in seguito alle nevicate del weekend la strada che collega il versante sud del Bondone alla Valle dell'Adige è stata riaperta

La foto postata da Valerio Linardi, sindaco di Garniga

E' stata riaperta nel primo pomeriggio di lunedì 4 febbraio la strada del Bondone dal versante Garniga-Aldeno. La provinciale 25 era stata infatti dichiarata inagibile dopo le abbondanti nevicate del weekend: troppo alto il rischio di smottamenti e valanghe. 

Dopo essere stata liberata dalla neve dal Servizio gestione Strade e dai Vigili del Fuoco la strada è stata oggetto di un sopralluogoda parte del responsabile della Commissione Valanghe e del sindaco di Garniga al termine del quale la strada è stata dichiarata nuovamente percorribile, chiaramente con le normali raccomandazioni di prudenza e dotazioni invernali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Volotea: due nuove destinazioni dall'Aeroporto Catullo

  • Torna l'obbligo di pneumatici invernali

  • Cosa fare nel weekend: tutti gli eventi

  • Trento, contrabbandano benzina: arrestati in dieci

  • Infortunio sul lavoro a Grigno, precipita per cinque metri e si schianta al suolo: grave

  • Scende con l'auto dal Castello di Arco e si schianta: grave una donna di 48 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento