Riaperta la strada tra Garniga e le Viote, chiusa per pericolo valanghe

Dopo essere stata chiusa in seguito alle nevicate del weekend la strada che collega il versante sud del Bondone alla Valle dell'Adige è stata riaperta

La foto postata da Valerio Linardi, sindaco di Garniga

E' stata riaperta nel primo pomeriggio di lunedì 4 febbraio la strada del Bondone dal versante Garniga-Aldeno. La provinciale 25 era stata infatti dichiarata inagibile dopo le abbondanti nevicate del weekend: troppo alto il rischio di smottamenti e valanghe. 

Dopo essere stata liberata dalla neve dal Servizio gestione Strade e dai Vigili del Fuoco la strada è stata oggetto di un sopralluogoda parte del responsabile della Commissione Valanghe e del sindaco di Garniga al termine del quale la strada è stata dichiarata nuovamente percorribile, chiaramente con le normali raccomandazioni di prudenza e dotazioni invernali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini a Pinzolo: "Reintrodurre la leva militare"

  • Cronaca

    Dispersi nella neve al Refavaie, salvati dal Soccorso Alpino

  • Green

    Api in pericolo a Trento sud. La replica della Fondazione Mach: "Tutto regolare"

  • Cronaca

    La tuta alare non si apre, muore base jumper

I più letti della settimana

  • Orrore in un capannone di Scurelle: smontavano le bare prima di cremare i corpi

  • Ecco il rarissimo gatto dorato, fotografato dai ricercatori del Muse in Tanzania

  • Bare e cadaveri abbandonati in un capannone in Valsugana: indagano i carabinieri

  • La tuta alare non si apre, muore base jumper

  • A22: maxitamponamento, 17 feriti ed autostrada bloccata

  • Due incidenti nella notte a Riva del Garda: feriti tre ventenni

Torna su
TrentoToday è in caricamento