Aborti in lieve aumento in Trentino, ma dimezzati in 12 anni. Segnana: "Dato da valutare"

Aborti dimezzati dal 2005 ad oggi, ma in leggero aumento in Trentino, da 684 a 703, tra il 2016 ed il 2017. Segnana: "Valuteremo se sia il caso di attivare una campagna di sensibilizzazione"

Lieve aumento delle interruzioni volontarie di gravidanza in Trentino, unico territorio in controtendenza con il trend nazionale che nell'ultimo decennio ha visto un continuo calo del numero di aborti.

Il dato, diffuso dal Ministero nei giorni scorsi e ripreso dai media, anche locali, è relativo al 2017, quando in Trentino vi furono 703 aborti. Un leggero aumento rispetto ai 684 del 2016. Ma visto su scala decennale l'aumento viene ridimensionato di molto: nel 2006 gli aborti in Trentino erano 1358 all'anno, addirittura in crescita del 9,3% rispetto all'anno precedente. Negli anni successivi il numero calò drasticamente, con percentuali anche del 10%-15% in meno su base annua. Si passò in cinque anni dalle 1078 interruzioni volontarie del 2009 alle 801 del 2013.

L'aumento di 20 unità va dunque contestualizzato, ma per l'assessore alla sanità Stefania Segnana è sufficiente per "richiedere un'analisi approfondita ed una valutazione attenta". 

"Da parte mia - prosegue Segnana - e dell’assessorato ci attiveremo per capire se ciò è un’eccezione riferita a quell’anno specifico o se, valutando i numeri del 2018, vi sono motivi concreti per pensare che anche negli anni prossimi questa tendenza si dimostrerà in crescita. Di conseguenza in questo caso bisognerà attivare una campagna di sensibilizzazione e utilizzare i Consultori per dare tutte le giuste informazioni alle donne che si trovano a dover prendere una decisione non facile e accompagnarle in questa difficile scelta”.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento