Sciopero dei treni in Trentino: domenica previsti disagi e cancellazioni

Dalle 9 alle 17 dell'8 settembre possibili modifiche e variazioni del servizio regionale

Repertorio

 Cancellazioni, ritardi e variazioni del consueto servizio dei treni regionali in Trentino. Sono i possibili effetti dello sciopero indetto dal personale della Divisione passeggeri regionale di Trenitalia Spa del Veneto per domenica 8 settembre, dalle 9 alle 17. A comunicarlo il Servizio trasporti pubblici della Provincia di Trento.

La mobilità non interesserà i treni di lunga percorrenza, i cui orari e percorsi non subiranno modifiche. "Per i treni regionali, in Veneto e nelle regioni limitrofe, potranno verificarsi cancellazioni o variazioni, salvaguardando comunque le relazioni a maggiore traffico viaggiatori", si legge sul sito di Rfi.

"L’agitazione sindacale - ricorda il gestore nazionale delle ferrovie - potrà comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione". Peer maggiori informazioni è possibile consultare i siti fsnews.it, trenitalia.com e rfi.it, oltre a rivolgersi agli uffici informazioni e assistenza clienti o alle biglietterie.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto precipita nella scarpata: morta ragazza di 18 anni

  • Alla guida completamente ubriaca provoca incidente davanti ai carabinieri

  • Scivola e precipita in un dirupo: donna muore sotto gli occhi del marito

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Boscaiolo morto a Tione: è Paolo Valenti, papà di tre figli ed ex calciatore

Torna su
TrentoToday è in caricamento