Sciopero nazionale dei treni: continuano i disagi in Trentino

Dalle 21 di giovedì 24 ottobre alle 21 di venerdì 25 sono possibili cancellazioni e ritardi

Sciopero treni (repertorio)

Ritardi, cancellazioni e disagi per chi si muove in treno. È quanto succede giovedì 24 e venerdì 25 ottobre a causa dello sciopero nazionale del trasporto ferroviario. Il personale Rfi e Trenitalia aderirà alla mobilitazione dalle 21 del 24 alle 21 del 25. 

Orari dello sciopero

"I treni a lunga percorrenza di Trenitalia - si legge sul sito di Rfi - potranno subire variazioni. Italo ha predisposto tutte le misure in linea con la normativa vigente atte a tutelare l’interesse dei viaggiatori". Possibili modifiche al servizio sono possibili anche prima dell'inizio e dopo la fine dello sciopero.

Sulle linee del Brennero e della Valsugana gli impatti previsti sono limitati: sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Sarà comunque possibile seguire la circolazione in tempo reale sulle app di Imprese di Trasporto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

Torna su
TrentoToday è in caricamento