Sciopero della Polizia Locale anche in Trentino

L'ordinanza del sindaco per garantire i servizi essenziali

Sciopero della Polizia Locale annunciato a livello nazionale dall'associazione sindacale CSA Regioni e Autonomie Locali. Lo sciopero riguarderà la giornta di venerdì 21 giugno 2019, per tutti i turni di servizio con conseguente blocco dello straordinario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si conoscono ancora le presunte adesioni in Trentino ma,  per garantire i servizi essenziali anche in presenza di uno sciopero, come dispone la legge, il sindaco di Rovereto Valduga ha disposto che vi sia la presenza di almeno sei vigili per ciascun turno: due per incidenti e emergenze, due di piantone alla centrale e due reperibili a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento